#TheGossip

Missing – Che fine hanno fatto?: B*Witched

Le B*Witched erano un gruppo pop femminile irlandese, che alla fine degli anni novanta ha riscosso un enorme successo in Europa, USA e Australia, ma poco conosciute in Italia. La band era formata da:  Edele Lynch e Keavy Lynch, sorelle gemelleLindsay Armaou e Sinéad O’Carroll

WARNING:  PICTURE SCANNED FOR OVERNIGHT FEATURES Bewitched

Le  B*Witched lanciano nel 1998 il loro primo singolo “C’est la Vie“, ed è immediatamente un grande successo. Il successo è uguale anche nel resto d’Europa: il singolo è in testa alle classifiche e anche in Italia. Verso la fine dello stesso anno le B*Witched pubblicano il secondo singolo, “Rollercoaster“.

Dallo stesso album, intitolato “B*Witched“, verranno estratti altri due singoli, “To You I Belong” e “Blame It On The Weatherman“.

Il 18 Ottobre 1999 le B*Witched pubblicano il loro secondo album, “Awake and Breathe” anticipato dal singolo “Jesse Hold On“: sia singolo che album non avranno un grande successo. Seguono altri due singoli, “I Shall Be There” e “Jump Down“.

Nel 2000 pubblicano il singolo “Mickey” che fa parte della colonna sonora del film Bring It On, mentre nel 2001 pubblicano il singolo “Hold On” per la colonna sonora del film The Princess Diaries.

La prima a lasciare il gruppo è Sinead O’Carrol e in poco tempo il gruppo si scioglie anche se secondo le dichiarazioni di Lindsay Armaou le componenti sono rimaste in ottimi rapporti.

 

 

 

Tags

Andrea Di Paola

Mi chiamo Andrea Di Paola e ho deciso di trasformare la mia passione per la musica in #TheMusik, un nuovo portale di musica dove cercherò di raccontare tutte le novità sul mondo della musica, le notizie, le classifiche, i concerti, le foto e i video di tutti i cantanti di oggi, di ieri e di domani.

Altre notizie che potrebbero interessarti