Testi

“Gioia” dei Modà

La band dei Modà ha lanciato da qualche settimana il nuovo singolo “Gioia“, terzo estratto dall’album omonimo. Il nome dell’album è una dedica alla figlia del leader del gruppo, diventato da poco papà.

Testo e video di Gioia, singolo modà

Il brano, come “Se si potesse non morire“, è stato inserito nella colonna sonora del film del 2013 “Bianca come il latte, rossa come il sangue“, il film con Luca Argentero e Filippo Scicchitano uscito lo scorso 4 Aprile.

Sognare di volare e avere sempre il bisogno, di nuove sensazioni per cancellare un ricordo.
E non esiste un cielo, senza stelle se resto ad occhi chiusi ed oltre, oltre le nuvole guardo.

Eppure gioia, se penso che son vivo, anche in mezzo al casino.
Eppure gioia, se penso che da ieri, io sono ancora in piedi.

Pensare di star male è non avere rispetto, verso chi sta peggio, verso chi invece è già morto.

Eppure gioia, se penso che son vivo,
anche in mezzo al casino.
Eppure gioia, se penso che da ieri, io sono ancora in piedi.

Distendersi su un prato e respirare la luce, confondersi in un fiore e ritrovarsi a sentire, l’odore dell’estate, la fatica delle salite, per apprezzarle meglio, quando saranno discese.

Eppure gioia, se penso che son vivo, anche in mezzo al casino.
Eppure gioia, se penso che da ieri, io sono ancora in piedi.

Tags

Andrea Di Paola

Mi chiamo Andrea Di Paola e ho deciso di trasformare la mia passione per la musica in #TheMusik, un nuovo portale di musica dove cercherò di raccontare tutte le novità sul mondo della musica, le notizie, le classifiche, i concerti, le foto e i video di tutti i cantanti di oggi, di ieri e di domani.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Leggi anche

Close