contatore free
Home / News / Baby K e il duetto con Tiziano Ferro in “Killer”

Baby K e il duetto con Tiziano Ferro in “Killer”

Share:
sr fb share Baby K e il duetto con Tiziano Ferro in Killer

Ammettiamolo con la dovuta sincerità: fino a qualche giorno fa, la maggior parte di noi ignorava completamente la presenza di una giovane rapper come Baby K nel nostro panorama musicale. Poi, però, sarà capitato di accendere la radio o di ascoltarla in web streaming e notare qua e là link condivisi sui social network come Facebook, Twitter e Instagram per essere incuriositi da questo nuovo personaggio che duetta un brano rap addirittura con Tiziano Ferro. E allora scopriamo insieme chi è davvero Baby K!

 

themusik baby k feat tiziano ferro killer testo e Video Baby K e il duetto con Tiziano Ferro in Killer

Claudia Nahum, più famosa come Baby K, ha 23 anni e non ha origini italiane, bensì è nata a Singapore, ma si è quasi subito trasferita a Londra con i suoi genitori, dove ha vissuto fino all’età di 17 anni, per poi decidere di andare a vivere a Roma.

Merito sicuramente degli ambienti in cui è cresciuta, Baby K è influenzata principalmente dal genere garage e hip-hop e qui in Italia ha collaborato con il rapper Amir, con Gue Pequeno dei Club Dogo, Vacca, Bassi Maestro e Primo dei Cor Veleno. Non solo: ha aperto i concerti delle date italiane di Wiz Khalifa e Nicki Minaj.

Un volto non proprio sconosciuto quello di Baby K a chi segue la programmazione del canale satellitare Hip Hop TV (720 della piattaforma Sky), sul quale conduce ogni venerdì il programma “Made in Italy“, un viaggio alla scoperta delle più interessanti novità urban prodotte nel nostro Paese.

Per quanto riguarda la sua carriera di musicista, Baby K ha inciso il suo primo EP “Femmina Alfa” nel 2011, a cui ha fatto seguito nel 2012 il mixtape “Lezioni di volo“. Sempre nel 2012 è comparsa anche nella tracklist di “Hanno ucciso l’Uomo Ragno 2012“, riedizione rap del primo album degli 883, in cui duetta con Max Pezzali nel brano “Lasciati Toccare“.

L’incontro con Tiziano Ferro è stato, forse, l’incontro del destino. Tiziano, infatti, pare sia rimasto letteralmente folgorato dalla presenza e dalle potenzialità di Baby K, al punto da avergli voluto non soltanto produrre (insieme a Michele Canova) il suo primo album, ma ha insistito anche per scriverle la traccia “Il Tuo Boy E’ Preso Male” e duettare con lei in “Killer“, il secondo singolo dopo “Sparami” ed estratto sempre dall’album “Una Seria“.

“Killer” riporta Tiziano Ferro agli esordi, a quello conosciuto con “Rosso Relativo” e lo mescola con le nuove sonorità hip hop che, bisogna ammetterlo, Baby K gestisce e intona perfettamente. Ed è proprio questo mix esplosivo a candidare il brano per il titolo “Tormentone d’inverno”. Ne sono sicuro.

 

TESTO “KILLER” 

Mi piaci solo senza trucchi
mi piaci se li perdi tutti
mi piaci anche senza nome
mi piace quando non si dorme
Ti piaccio soltanto se appesa al tuo braccio
A fianco a te e il tuo oro e Cartier prendi pezzi di me
uno tira l’altro, ma io tengo l’ultima parte del puzzle
Potrei pagare tutto e andare via
Un gesto netto, addio, e poi a ‘fancu**
Senza noi non siete niente
Senza noi voi siete perse
Ogni donna da sola vale
Ma ogni uomo fa da se bene o male uguale prima o poi
Killer
Killer
Mi piace se diventi killer
e se hai cose da dire dille
Mi piace, anzi mi esalta
la personalità tua alfa
Dici che ogni certezza ci uccide
che l’uomo vive attraverso le sfide
Dici che sai che ti porterò i guai
con la faccia da brava e il cuore per strada mi fai…
Paghi tu per tutti e poi vai via
Senza noi non siete niente
Senza noi voi siete perse
Ogni donna da sola vale
Ma ogni uomo fa da sé bene o male uguale prima o poi
Killer
Bene o male uguale prima o poi
Killer
Piano B è lo scenario tipico
mi rincorri e con te non è stalking
Piano C hai consumato il rito e
senza fede la vita tua procede
Diserta il tuo nascondiglio e fatti guardare meglio
la gente pretende e vuole vedere la ragazza killer
Se io corro, tu mi segui
Se ritorno, ti risiedi
Sono il mostro, tu mi hai creato
un reato del cuore è il più grande peccato
Senza noi non siete niente
Senza noi voi siete perse
Ogni donna da sola vale
Ma ogni uomo fa da se bene o male uguale prima o poi
Killer
Bene o male uguale prima o poi
Killer
Se questo è amore
La storia è un thriller
Chi è la vittima?
Chi sarà il killer?
Se questo è amore
La storia è un thriller
Chi è la vittima?
Chi sarà il killer?

VOTA LA NOTIZIA: 12345 VOTO TOTALE: 4,00 (con 1 voti)
Loading ... Loading ...

Commenta con il tuo profilo Facebook!

About Andrea Di Paola

Mi chiamo Andrea Di Paola e ho deciso di trasformare la mia passione per la musica in #TheMusik, un nuovo portale di musica dove cercherò di raccontare tutte le novità sul mondo della musica, le notizie, le classifiche, i concerti, le foto e i video di tutti i cantanti di oggi, di ieri e di domani.